Nail art – ricostruzione con metodo trifasico

In questo video tutorial, vedrete come effettuare una ricostruzione unghie con metodo trifasico. Questo tipo di ricostruzione è consigliabile per dei piccoli allungamenti. Infatti, se volete effettuare degli allungamenti maggiori è meglio usare il metodo monofasico. Per poter eseguire questo lavoro, vi occorrono i seguenti prodotti:

  1. uno spingi cuticole,
  2. lima per unghie,
  3. cartine per ricostruzione,
  4. il primer,
  5. gel di base chiaro,
  6. gel costruttore,
  7. i pennelli,
  8. gel di colore bianco,
  9. gel sigillante.

Iniziate con la preparazione delle unghie, quindi, spingete delicatamente le cuticole indietro, poi con una lima a grana fine opacizzate la superficie e pulite dalla polvere. Applicate la cartina per la ricostruzione appena sotto la punta dell'unghia naturale, dopodiché applicate il primer e successivamente, stendete solo su l'unghia naturale (non sulla cartina) uno strato sottile di gel di base chiaro e catalizzate in lampada per circa due minuti. A questo punto eseguite l'allungamento, quindi applicate uno strato abbondante di gel costruttore sia sull'unghia naturale che sulla cartina e catalizzate per altri due minuti.

Rimuovete delicatamente la cartina e sgrassate con il cleaner, poi limate per definire bene la forma dell'unghia, opacizzate e procedete con la decorazione. Eseguite il french e cioè, con il gel di colore bianco, dipingete  solo la punta delle unghie e poi catalizzate, poi con il gel costruttore fate la bombatura e catalizzate nuovamente. Alla fine di tutto, non vi resta che tendere uno strato sottile di gel sigillante.

Autore mikydg
Vota questo articolo
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!